Cala Violina campeggio: quali sono le migliore strutture?

Cala Violina è situata tra il Golfo di Follonica e la Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino, un’area naturale protetta. Cala Violina, posta sotto al comune di Scarlino in provincia di Grosseto, è senza dubbio una delle spiagge più belle della Toscana meridionale. Cala Violina è una spiaggia pubblica a forma di mezzaluna, che offre sabbia bianca e acqua cristallina. La limpidezza dell’acqua e il candore della sabbia, uniti al verde dei boschi, forniscono un’immagine davvero paradisiaca. Leggi di più a proposito di Cala Violina campeggio: quali sono le migliore strutture?

Fatturazione elettronica carburanti: proroga, come funziona, requisiti e obblighi

Come per tutte le altre attività commerciali o di erogazione servizi, anche per i carburanti è scattato l’obbligo di fatturazione elettronica dal 1° gennaio 2019. Questo nuovo tipo di fatturazione riguarda i rifornimenti di benzina e diesel ai soggetti passivi di iva, ovvero, i professionisti e le imprese; ciò significa che i soggetti privati sono esonerati da questo obbligo. Leggi di più a proposito di Fatturazione elettronica carburanti: proroga, come funziona, requisiti e obblighi

Traslochi a Vicenza: le migliori proposte e come ottenere un preventivo gratuito

Affrontare un trasloco se non si ha la giusta organizzazione ed i giusti mezzi, può risultare davvero un’impresa faticosa. Se vivi a Vicenza e dovrai traslocare a breve, questa è la guida perfetta per te. Ti mostreremo quali sono le migliori proposte in fatto di ditte di traslochi e come ottenere un preventivo completamente gratuito e senza impegno. Leggi di più a proposito di Traslochi a Vicenza: le migliori proposte e come ottenere un preventivo gratuito

Tassa SUV: cosa cambia? Requisiti e regolamentazione

La cosiddetta “Eco Tassa”, è applicabile a tutte le auto nuove non elettriche la cui immatricolazione è avvenuta tra il 1° marzo 2019 e il 31 dicembre 2021. La Eco Tassa è stata inserita per penalizzare le auto con consumi maggiori e che, di conseguenza, causano un maggior inquinamento e incentivare l’acquisto di veicoli nuovi e a basso consumo.

Secondo la Legge entrata in vigore nel 2019, erano previsti incentivi che andavano da 1500 a 6000 euro per coloro che decidevano di acquistare un’auto che potesse garantire un livello di emissioni inferiore a 90g/km; al tempo stesso, era prevista l’applicazione di una tassa (la già citata Eco Tassa) a tutti quei veicoli che emettevano una quantità di CO2 che superava i 110 g/km). L’uso dell’imperfetto è d’obbligo, dato che, dal 2020 al 2021, saranno utilizzati parametri sensibilmente diversi rispetto a quelli adottati nel corso del 2019. Leggi di più a proposito di Tassa SUV: cosa cambia? Requisiti e regolamentazione

Congedi parentali: cosa sono e quando possono essere richiesti

Esaminiamo passo per passo come funziona questo intervallo temporale di interruzione lavorativa. Con il congedo parentale erogato dall’Inps si indica un lasso di tempo di mancanza discrezionale dal proprio posto di lavoro che spetta di diritto ad ambedue le figure genitoriali. Questo servizio solitamente viene richiesto al concludersi del congedo di maternità obbligatorio per 5 mesi dopo la venuta al mondo del nascituro (necessario per legge) ed ha una durata di tempo limitata, fino al compimento dei 13 anni di etá del figlio in questione.

Durante questo lasso di tempo, l’Inps si adopera a colmare il mancato salario mensile fornendo quindi un’adeguato indennizzo di un ammontare uguale al 30 percento della paga giornaliera. Il congedo parentale non è un servizio automatico, per poterlo ottenere bisogna presentare infatti una domanda specifica presso gli uffici di competenza, inoltre questo processo economico dell’Inps non viene elargito per tutta la durata del congedo ma solamente per sei mesi prolungabili successivamente a dieci o undici solamente nel caso in cui si rispettino alcuni requisiti reddituali specifici. Leggi di più a proposito di Congedi parentali: cosa sono e quando possono essere richiesti

Autofattura: come funziona per gli acquisti di beni e servizi da imprenditori agricoli

Buone notizie per tutti i piccoli imprenditori agricoli del nostro paese: da qualche tempo coloro che, in un anno solare, hanno realizzato un valore di affari minore di 7.000 euro sono sollevati da ogni tipo di imposizione dichiarativa e contabile.

Il lavoratore è quindi esonerato dall’esibire annualmente la dichiarazione dell’Iva, dall’occuparsi della contabilità della sua azienda agricola e dal saldare l’imposta. L’unico obbligo a cui deve tenere fede è quello di conservare con cura e disciplina ogni fattura di guadagno ed ogni parcella emessa a suo nome da parte dei suoi acquirenti. Leggi di più a proposito di Autofattura: come funziona per gli acquisti di beni e servizi da imprenditori agricoli

Talofen gocce: cos’è, composizione, trattamenti

Talofen è un farmaco utilizzato principalmente per il trattamento dell’agitazione psicomotoria, delle reazioni comportamentali aggressive, della schizofrenia e di altri disturbi aventi natura psicotica.

Le forma farmaceutiche di questo prodotto sono due: 

  • gocce orali, disponibili in un flacone di vetro scuro da 30 ml
  • soluzione iniettabile, disponibile in 6 fiale di vetro scuro da 2ml a fiala.

Il principio attivo è la promazina. Si tratta di un farmaco neurolettico appartenente al gruppo dei fenotiazinici e possiede, inoltre, azione antiemetica, analgesica e sedativa. Leggi di più a proposito di Talofen gocce: cos’è, composizione, trattamenti

Sopravvenienza passiva: cos’è e a chi si riferisce?

Con la terminologia Sopravvenienze Passive si indicano in gergo economico tutte le nuove passività e tutti i nuovi oneri che derivano dunque da manovre straordinarie oppure da avvenimenti che si sono verificati in azienda in via del tutto eccezionale.

In poche parole, la compagnia si ritrova a dover censire questi nuovi movimenti che vanno ad unirsi a quelli consueti dell’azienda e che sono legati a circostanze non previste e che non hanno niente a che vedere con la routine gestionale di quest’ultima. La natura di questi costi e di queste passività è dunque accidentale, non prevedibile ed imprevista. Leggi di più a proposito di Sopravvenienza passiva: cos’è e a chi si riferisce?

Nandina domestica: cos’è, utilizzi e come coltivarla

Una delle cose più belle che la scoperta e i primi viaggi in Oriente hanno regalato all’Occidente è la ricchezza della sua incredibile flora. Ogni pianta, fiore e frutto dall’India al Giappone è tenuto in gran considerazione e ha un significato sacro.

Se per noi non hanno lo stesso effetto, quantomeno queste specie dalle foglie particolari raccolgono ammirazione e sgomento per il loro particolare fascino esotico. Una delle piante più belle, secondo i giardinieri più esperti, è la Nandina domestica, quella che più comunemente viene chiamata “Babù sacro”. Leggi di più a proposito di Nandina domestica: cos’è, utilizzi e come coltivarla