Aneurismi dell’aorta addominale: come si manifestano?

Quando si parla di aneurisma si intende la dilatazione permanente e localizzata di un’arteria. A primo impatto la reazione comune dei soggetti riceventi la diagnosi si dimostra alquanto spaventata in relazione alla dilatazione del vaso sanguigno. Il vaso privato della sua naturale elasticità viene spinto dalla pressione del sangue fino alla rottura. Tra gli aneurismi più frequenti si trova per l’appunto area addominale. Ma cosa comporta un aneurisma dell’aorta addominale e come si interviene? All’interno dei paragrafi successivi scopriremo insieme tutto quello che c’è da sapere.

Leggi di più a proposito di Aneurismi dell’aorta addominale: come si manifestano?

Anemia falciforme: sintomi e rimedi

L’anemia falciforme consiste in una patologia a carattere ereditario che colpisce nello specifico il circolo sanguigno. La denominazione specifica della malattia ereditaria si rifà alla forma della falce o della mezzaluna assunta dai globuli rossi.

In presenza di anemia falciforme i globuli rossi tenderanno a modificare la propria forma originaria, dimostrandosi facilmente aggregabili, di consistenza viscosa, rigidi, a forma di falce e mezzaluna a seconda delle casistiche. La forma anomala assunta dai globuli rossi in caso di anemia falciforme si dimostra in grado di ostacolare il normale movimento all’interno dei vasi sanguigni, ostacolando il passaggio dei globuli rossi.

Leggi di più a proposito di Anemia falciforme: sintomi e rimedi

Conservante e250: cos’è, utilizzi e controindicazioni

Saltando di “pala in frasca” come avrebbe detto mia nonna, oggi parliamo dei conservanti che non sono mi delle buone cose, ma è necessario fare le dovute distinzioni. Andiamo a vedere di cosa si tratta. Conservante e250: caratteristiche ed utilizzi Iniziamo con lo spiegare che i conservanti sono sostanze, naturali o di sintesi, che prolungano […]