Game Launcher: che cos’è e come si utilizza?

Giocare con il nostro cellulare può essere molto divertente, ma anche molto stressante, soprattutto quando l’arrivo di notifiche ci distrae e ci porta a chiudere il gioco, dovendo poi ricominciare da capo. Proprio per questo è nato Game Luncher, una funzione molto utile che serve a migliorare l’esperienza di gioco nei dispositivi mobili. Attenzione però: questa nuova app, sviluppata da Samsung, è valida solo sui  Galaxy S7 e S7 Edge, quindi può esservi utile solo ed esclusivamente se siete in possesso di uno di questi modelli.

Game Luncher: che cos’è e come funziona

Prima di iniziare a configurare e utilizzare Game Launcher, è importante sapere di cosa stiamo parlando. Si tratta, nello specifico di un’app per gli appassionati del mobile game, che permette di lanciare i giochi e attivare una serie di opzioni per rendere l’esperienza il più reale possibile.

Infatti, grazie a Game Launcher ,  ogni distrazione viene meno all’origine tramite un sistema di esclusione delle notifiche a monte, che consente di definire alcune variabili in grado di inibire, ad esempio, l’accidentale pressione dei tasti fisici Indietro e Menu Recenti.

Inoltre permette, fra le varie opzioni, di attivare contemporaneamente le funzioni di registrazione, commento audio e schreenshot delle schermate, che poi possono essere condivise direttamente attraverso il proprio canale Youtube, il tutto senza mai uscire dall’interfaccia applicativa.

Ma non solo: per soddisfare le richieste del pubblico, Samsung ha voluto inserire delle funzioni specifiche che consentano di prolungare la durata della batteria, e dunque il tempo di permanenza nel gioco.

Questo avviene grazie a feature specifiche che permettono di abbassare il frame rate e la risoluzione di destinazione per i fotogrammi, andando sì a perdere un po’ di qualità nell’immagine, a permettendo al tempo di resistenza della batteria di prolungarsi notevolmente.

Game Launcher, come impostarlo

L’impostazione di Game Launcher è una procedura molto semplice: è sufficiente trovare l’applicazione nel Play Store è avviarla come si fa con una normalissima app. Una volta terminata questa semplice operazione, quando si apre l’applicazione ci si trovano automaticamente all’interno tutti i giochi installati nel proprio dispositivo.

Nella parte bassa della schermata, invece, si notano due opzioni: la prima è Nessun avviso durante il gioco, e scegliendola ci permetterà di escludere ogni tipo di notifica, dalle chiamate ai messaggi sino alle notifiche di Whatsapp, fino all’uscita dall’app Game Launcher.

La seconda invece è Game Tools, ed è una sorta di menu che consente di ottimizzare l’esperienza di gioco, intervenendo sulle esclusioni e sulle azioni da dedicare al contenuto in primo piano nella sessione di gioco.

Nel dettaglio è possibile:

  • bloccare le azioni accidentali sui pulsanti fisici a sfioramento
  • rimpicciolire la finestra al pari di una riduzione a icona in ambiente Windows
  • effettuare uno screenshot o una registrazione video della sessione, che possiamo poi possiamo caricare direttamente sul nostro canale dedicato Youtube, grazie alla condivisione in-app

Danila Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *