Programmare telecomando sky: la guida completa

Ormai Sky, la Pay tv italiana per eccellenza, è entrato nelle case di tutti ed è diventando un vero e proprio compagno della vita quotidiana. Il servizio, nato dall’unione di Stream TV e TELE+ Digitale, è sempre più facilmente utilizzabile: oggi, infatti, non serve più una parabola per installarlo, ma bastano un set-top box o decoder con smart card abilitata, e inoltre è possibile utilizzare il telecomando Sky per governare anche i comandi basi della televisione.

Una comodità grandissima, che permette di accendere, spegnere e regolare il volume senza dover impazzire con più telecomandi. Programmare il telecomando di Sky è facilissimo: basta seguire un procedimento molto semplice – che andremo a illustrare nei prossimi paragrafi – che, con pochi passaggi, permetterà al dispositivo di controllare tutto il televisore.

Prima di iniziare la procedura, però, è necessario controllare che tipo di telecomando ha il nostro Sky: i decoder, infatti, hanno due diversi tipi di dispositivi in base alla tipologia di abbonamento attivata, un telecomando standard e un telecomando MySky HD.

Come programmare il telecomando Sky di tipo standard

Iniziamo analizzando il telecomando standard: la procedura per permettergli di comandare il televisore è molto semplice, e come primo passaggio bisogna andare a premere sul tasto Tv. Una volta attivata questa funzione del nostro telecomando, andiamo a premere contemporaneamente il tasto OK e il tasto rosso, e li teniamo premuti fino a quando il LED rosso in alto o la scritta TV sul telecomando non lampeggeranno due volte.

Una volta che ha lampeggiato come necessario, andremo di nuovo a premere il tasto Tv e a digitare il codice di 4 cifre che identifica, in modo unico, la marca del proprio televisore. Si tratta di una identificazione numerica specifica a ogni produttore tv, e si può trovare tranquillamente sul sito di Sky, nella sezione specifica: attenzione, quindi, a munirvi di codice prima di iniziare la procedura di programmazione.

Una volta inserito correttamente il codice, sarà necessario premere il tasto Accensione e Spegnimento, e verificare che il televisore si spenga: se esegue il comando, appena si spegne premere il tasto OK, un’azione necessaria per memorizzare il codice inserito in precedenza.

Se il televisore, invece, non dovesse spegnersi subito, si dovranno premere i tasti Accensione e Spegnimento e TV in sequenza rapida e per più volte di fila, fino a quando la tv non si spegnerà e potrete premere OK per convalidare la programmazione.

Come programmare il telecomando My Sky HD

La programmazione di un telecomando My Sky HD è ancora più facile: prima di tutto è assolutamente necessario individuare il codice di quattro cifre che identifica la marca del televisore, ed è facilmente reperibile consultando il sito ufficiale di Sky.

Una volta ottenuto il codice, si deve accendere il televisore, prendere il telecomando MySky e premere contemporaneamente i tasti 2 e 8 e, quando il Led in alto diventa rosso e lampeggerà due volte, si dovrà inserire il nostro codice identificativo a 4 cifre.

Se il codice è corretto, il LED lampeggerà due volte, se questo non succede qualcosa è andato storto e bisogna ripetere la procedura. Se la programmazione è andata a buon fine, possiamo verificare la configurazione premendo il tasto On/Off per circa 1 o 2 secondi: se la tv si spegne, vuol dire che siamo riusciti a programmare il telecomando correttamente.

Danila Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *