Qual è l’isola più bella delle Canarie? Ecco la nostra classifica!

Quando si parla delle isole Canarie subito si pensa ad esse come probabili mete per la villeggiatura nelle stagioni più calde. Il mare pulito, la sabbia rovente e l’ombra delle palme fanno già venire voglia di vacanza estiva, soprattutto adesso che ci addentriamo nei meandri dell’autunno, dove si ha solo voglia di una coperta calda, un maglione e una bella tazza di té fumante, rimpiangendo magari di non aver potuto sostare e godersi il sole su una di queste fantastiche oasi in mezzo all’Atlantico. Andiamo quindi a vedere il motivo per cui questo arcipelago è la meta più gettonata dagli italiani, ma anche dagli stessi spagnoli che preferiscono non spendere troppo per una vacanza come si deve.

Caratteristiche delle isole Canarie

Queste fantastiche isole, caratterizzate dal clima prettamente tropicale, sono situate davanti alla costa africana imprecisamente davanti al Marocco si trovano al 28° parallelo a nord, quindi, del Tropico del Cancro; l’atollo più vicino alla costa africana è Fuerteventura, poiché si trova a soli 95 chilometri da questa. Durante tutto l’anno le isole Canarie traggono beneficio dal clima piuttosto mite, soprattutto le spiagge attirano tanti turisti proprio perché la temperatura d’estate non supera mai i 29 gradi di massima e non scende al di sotto dei 22 gradi di minima. Essendo situate nell’Oceano Atlantico, nel periodo che va da luglio a settembre la temperatura dell’acqua è ottima anche per chi intende praticare le immersioni alla scoperta della fauna e della variegata flora oceanica tropicale. Tra l’altro le precipitazioni sono assai scarse quindi non si deve temere e la propria vacanza venga rovinata dalle piogge che invece, nella stagione invernale sono piuttosto copiose e frequenti.Tenerife, tra le isole è la più popolata (904.000 abitanti su una superficie di 2034 km quadrati), conserva il più grande parco naturale vulcanico (El Teide) al pari dello Stromboli delle Eolie e nel Kilauea nelle Hawaii.

Quale isola vince il titolo della più bella delle Canarie?

Se ci basiamo su una stima del PIL per quanto riguarda il settore turistico, l’economia delle Canarie è in forte aumento, al pari dell’altro arcipelago spagnolo delle Baleari. Nel 2016 è stato registrato un incremento delle entrate di turisti a Tenerife che è al primo posto con 4.885 migliaia seguita da Gran Canaria con 3.654 migliaia e da Lanzarote con 2.328 migliaia; l’isola meno visitata è stata invece la Gomera insieme a El Hierro con 109 migliaia di turisti. Costi intermedi invece ci sono Fuerteventura con 1.914 visite e Las Palmas con 221 migliaia. In base a questa classifica possiamo definire la vincitrice tra le isole Canarie a Tenerife che poi è quella più conosciuta è più nominata, tra l’altro, oltre a Fuerteventura e Las Palmas.

Viola Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *