Roma: i migliori consigli per traslocare senza stress

Traslocare è sempre un’operazione stressante e difficile da portare a termine senza perdere le forze e la lucidità. Questo è ancora più vero se il trasloco deve essere effettuato nelle grandi città come, ad esempio, Roma. Alla base della complessità di questa operazione vi sono il caos che si riversa ogni giorno nelle sue strade, il traffico e la difficoltà di trovare un parcheggio.

Vediamo allora dei semplici accorgimenti che possono facilmente essere seguiti da chi intende cimentarsi in un trasloco a Roma, in modo serio e, al tempo stesso, efficace senza intraprendere un’impresa che rischia di rivelarsi estenuante.

Richiedere un preventivo trasparente

Per prima cosa, è fondamentale richiedere preventivi per traslochi a Roma a esperti del settore, come quelli del gruppo Sinibaldi, ditta specializzata nei traslochi, che, attraverso il suo sito, offre la possibilità di avere un preventivo personalizzato: è sufficiente compilare un form online in cui dovranno essere inserite le informazioni sul tragitto, sulle modalità dello spostamento, così come sulla quantità e la tipologia di mobili da trasportare.

È importante indicare i dettagli di ogni ambiente della casa, così che la ditta possa avere chiaro ogni particolare e pianificare una strategia di movimentazione su misura. Il tutto per fornire anche al cliente una stima del tutto realistica del tipo di lavoro che sarà svolto, senza nessuna sorpresa.

Utilizzare un adeguato materiale da imballaggio

Scegliere in modo appropriato il materiale necessario per imballare i vari oggetti è molto importante. In questa fase dovrà essere impiegato:

  • Utilizzare un valido nastro adesivo, che non perda facilmente aderenza con il cartone;
  • Procurarsi del polistirolo o del pluriball per imballare facilmente gli oggetti delicati che possono rompersi nel tragitto;
  • Scrivere accuratamente il contenuto di ogni scatola, in modo da facilitare il compito alla riapertura dei pacchi.

Per acquisire ulteriore tempo e assicurarsi che tutto venga eseguito nel modo migliore, è possibile richiedere di occuparsi di queste incombenze direttamente alla ditta cui ci si rivolgerà per il trasloco.

Eliminare tutto il superfluo

I traslochi sono da sempre occasioni per eliminare tutto il materiale superfluo, operando un’accurata selezione degli oggetti di cui si dispone. La semplificazione del trasloco e il contenimento del suo costo non può infatti prescindere dalla riduzione e dallo smaltimento di oggetti vecchi, rotti e soprattutto inutilizzati.

Molti di questi beni, per di più, se in buono stato, potrebbero essere donati a persone bisognose o venduti mediante i portali di vendita tra privati. Per capire se un oggetto è utile o meno potrebbe essere sufficiente chiedersi se è stato utilizzato almeno una volta negli ultimi tre anni: la risposta a questa semplice domanda sarà di sicuro indicativa e determinante per la scelta.

Gestire bene il giorno del trasloco

Durante il giorno del trasloco sarà fondamentale una buona coordinazione con i professionisti della ditta specializzata.

Per esempio, mentre i traslocatori saranno impegnati a coprire pavimenti e superfici delicate e a procedere con il carico del furgone, sarà bene per la persona o la famiglia interessata dal trasloco assicurarsi di sapere in quali scatole si trovano i beni di prima necessità indispensabili nella nuova abitazione. Sono ad esempio indispensabili da subito gli asciugamani per il bagno e le lenzuola per la camera da letto.

Questo permetterà ai traslocatori di lavorare indisturbati e di condurre le operazioni in modo più rapido ed efficace.

Cosa fare dopo il trasloco?

Per gestire al meglio il difficile processo di adattamento alla nuova casa è consigliabile procedere per gradi, iniziando cioè a collocare nei vari armadi di casa prima gli oggetti di uso comune.

Successivamente, potrebbe essere necessario organizzare il resto del lavoro suddividendolo in varie settimane. Questo, mediante un accurato programma, permetterà di evitare picchi di stress e di uscire nel migliore dei modi da queste delicata operazione.

Marco Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *