Salute dei denti: in crescita il turismo dentale in Croazia

Doversi sottoporre a cure dentali costose o, addirittura, dover ricorrere a impianti dentali da migliaia di euro sono i timori principali di tutti coloro che si trovino costretti ad andare dal dentista. Proprio al fine di avere preventivi più convenienti senza rinunciare alla qualità, molti italiani continuano a preferire recarsi in Croazia, dove le spese sono molto più contenute ma la professionalità rimane alta. Il risparmio che si può ottenere grazie al turismo dentale in Croazia, arriva fino al 70%. L’importante, in questi casi, è scegliere attentamente i medici a cui rivolgersi, per essere sicuri di ricevere cure serie e di qualità: a tal proposito, Dentisti Croazia rappresenta indubbiamente una delle realtà di maggiore professionalità del paese.

I medici di dentisti-croazia.it si sono tutti specializzati nelle varie discipline di odontoiatria, implantologia o chirurgia dentale dopo il consueto percorso universitario quinquennale, quindi hanno una formazione perfettamente in linea con quella italiana o degli altri Paesi dell’Unione europea. Negli ambienti medicali è possibile riscontrare la qualità e le norme igieniche più rigorose per quanto riguarda le strumentazioni più all’avanguardia del settore. La cura riservata alle attrezzature come ai pazienti si riscontra sia nelle garanzie del lavoro effettuato, che arrivano fino a 10 anni, sia nella serietà che viene posta anche per le tempistiche previste per gli impianti. Di solito, infatti, per i tipici All on Four o All on Six non occorrono più di 10 giorni e possono essere ripristinate entrambe le arcate con impianti solidi ed esteticamente apprezzati. Sia la masticazione che il semplice sorriso si presenteranno, quindi, assolutamente naturali, poiché ogni singolo impianto viene adattato alle specifiche esigenze del paziente.

Per i giovanissimi che presentino una malocclusione a scapito sia di una normale masticazione che di un’estetica gradevole, è anche possibile recarsi in Croazia per l’applicazione di apparecchi fissi o mobili che riportino la bocca a condizioni ottimali. Un apparecchio fisso presenta strutture elastiche che comportino nei ragazzi il minor disagio possibile, ma anche un tiraggio ottimale al fine di ottenere i risultati sperati in poco più di un anno. Allo stesso modo, l’apparecchio mobile sarà agevole da inserire e da togliere e garantirà risultati analoghi nei casi meno gravi, purché venga usato regolarmente durante il giorno.

Tra gli interventi più richiesti durante il turismo dentale in Croazia, vi è anche l’applicazione di ponti atti a sostituire uno o più denti mancanti, oppure di protesi mobili utili al medesimo scopo: in ciascuno dei due casi, verrà fatta una valutazione attenta della singola situazione e suggerito il metodo migliore per intervenire. Capsule e corone dentali, che si utilizzano in caso di denti danneggiati o persino fratturati, sono realizzate sia in ceramica che in oro e risultano gradevoli alla vista e assolutamente biocompatibili.

Altri interventi, solitamente molto costosi in Italia ma assolutamente convenienti in Croazia, sono la devitalizzazione e la più semplice otturazione. La prima prevede l’estrazione completa delle radici del dente, qualora questo sia danneggiato in maniera irreparabile e necessiti della pulizia dei canali prima di essere incapsulato; la seconda, invece, ripara lesioni di dimensioni piccole o modeste causate da carie o scheggiature.

Infine, il risparmio è possibile anche per interventi di routine come la pulizia dei denti, fondamentale ogni 6 mesi/1 anno per rimuovere la placca che potrebbe portare a carie, gengiviti o persino pulpiti, e lo sbiancamento di denti che appaiano ingialliti da agenti esterni quali fumo e assunzione di alimenti che tendono a macchiare lo smalto.

Marco Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *