tessuti

Riparazione tissutale: che processo è? Quali fasi comprende?

Sono molti i fattori e le circostanze che possono portare una persona a procurarsi una ferita o lesione dei tessuti e, a tal proposito, è fondamentale per l’organismo il processo di riparazione dei tessuti stessi. Questo fenomeno prende in causa diverse cellule che nel sito del danno partecipano in maniera diretta al processo di riparazione, ovvero la sintesi di tessuto connettivo e la sua maturazione a tessuto cicatriziale.

In parole semplici, si tratta di un processo biologico che permette ai tessuti di ripararsi autonomamente nel momento in cui sul nostro corpo si verifica una lesione o una ferita, portando questa a cicatrizzarsi. Leggi di più a proposito di Riparazione tissutale: che processo è? Quali fasi comprende?

Dolori articolari

Dolore articolare: cosa può provocarlo, chi può soffrirne e come curarlo

dolori articolari possono manifestarsi a diverse età della vita, anche se tendono a insorgere con maggiore frequenza a partire dai 45 anni negli uomini e dai 50 per quanto riguarda le donne. Inoltre, possono avere intensità più o meno grave: si va infatti dalle piccole infiammazioni a stadi che finiscono col diventare debilitanti, se non addirittura invalidanti.

Al giorno d’oggi si tratta di un disturbo diffuso tra un ampio numero di persone, che ne possono soffrire più o meno continuativamente. Per questo può essere utile conoscere i rimedi che è possibile utilizzare per contrastare la problematica quando si manifesta e le cause principali all’origine della loro comparsa. Leggi di più a proposito di Dolore articolare: cosa può provocarlo, chi può soffrirne e come curarlo

Malattia parodontale: cos’è e quale ruolo gioca la terapia laser?

Quando si parla di parodontite, si fa riferimento a un’infezione del cavo orale di natura sia batterica che virale. Nota anche come piorrea, questa malattia multifattoriale attacca il parodonto, ossia quell’insieme di tessuti (gengiva, legamento parodontale, cemento radicolare e osso alveolare) che sostengono il dente e lo tengono saldamente ancorato alle gengive. Leggi di più a proposito di Malattia parodontale: cos’è e quale ruolo gioca la terapia laser?

Salute

Benessere maschile: tutto quello che c’è da sapere sulla disfunzione erettile

Una delle mille sfaccettature del benessere maschile è quello che riguarda la propria intimità. Una delle problematiche che alcuni uomini si trovano a dover affrontare nel corso della vita è la disfunzione erettile. Spesso chiamata anche impotenza, è una condizione che può creare difficoltà anche nelle relazioni interpersonali e che può minare pesantemente la propria autostima.

Anche per questo è importante sapere quali sono le cause di questo disturbo e quali sono i possibili rimedi. Prima di tutto bisogna capire di che cosa si sta parlando; si è in presenza di disfunzione erettile quando non si riesce raggiungere l’erezione oppure quando è talmente debole da non poter completare il rapporto.

L’impotenza è un problema molto più diffuso di quanto si pensi e, anche se l’età può giocare un ruolo fondamentale, può riguardare uomini di ogni età. La disfunzione erettile primaria è quella che compare precocemente e che in pratica impedisce a chi ne soffre di completare il primo rapporto sessuale; quella secondaria, che è la più diffusa, compare solo da un certo momento della vita. Alla base del problema ci possono essere anche altre condizioni, come il diabete non controllato o patologie cardiache. Leggi di più a proposito di Benessere maschile: tutto quello che c’è da sapere sulla disfunzione erettile

batterio

Streptococcus salivarius: quali sono le caratteristiche di questo batterio? Come agisce?

Siamo tutti abituati ad associare il termine “batteri” a qualcosa di negativo, a minuscoli organismi che possono intaccare in maniera negativa il nostro corpo. In realtà, è importante sapere che non tutti i batteri sono sfavorevoli per il nostro organismo, ma che addirittura alcuni vengono considerati buoni alleati e possono rivelarsi davvero molto utili. Per fare un esempio, parliamo proprio dello Streptococcus salivarius, un batterio buono in grado di limitare addirittura la crescita di altri batteri. Leggi di più a proposito di Streptococcus salivarius: quali sono le caratteristiche di questo batterio? Come agisce?

Salute

Salute dei denti: quali opportunità con le cure odontoiatriche all’estero?

Negli ultimi anni il turismo cosiddetto dentale è diventato un caso alquanto discusso, ma anche diffuso tra gli Italiani e ogni anno tante persone prediligono andare all’estero per le cure odontoiatriche.

Sicuramente la ragione principale è il minor costo delle spese dentali rispetto a quelli che si dovrebbero sostenere qui in Italia: tante persone evitano di curarsi i denti in virtù del fatto che i prezzi elevati graverebbero in modo sostanzioso sul budget familiare.

In tante famiglie, magari con bimbi piccoli, in cui le spese mensili sono già elevate, poter eseguire degli interventi odontoiatrici non è sempre così facile e per questo si volge lo sguardo all’estero per ovviare al problema.

Bisogna ricordare che la salute dei denti è fondamentale per il proprio corpo, perché da essi dipende anche il benessere dell’individuo. Inoltre non vanno tralasciati nemmeno problematiche legate alla masticazione e alla mala occlusione e il fattore estetico che per molte persone può diventare limitante. Leggi di più a proposito di Salute dei denti: quali opportunità con le cure odontoiatriche all’estero?

Come rinforzare capelli e unghie: consigli e prodotti utili

Le unghie fragili possono essere dovute a una serie di cause, tra cui carenze alimentari di sostanze come vitamine A, E, C e B6, oppure di minerali come fosforo, ferro, rame, selenio e zinco. In altre circostanze l’origine della fragilità ungueale può essere riconducibile ad allergie, anemie e patologie dermatologiche come alopecie areate e psoriasi. Leggi di più a proposito di Come rinforzare capelli e unghie: consigli e prodotti utili

celiaci

Torta per celiaci: cosa usare al posto della farina? Come farcirla?

Trovare delle farine alternative e delle ricette che vadano bene anche per chi è intollerante al glutine adesso non è più difficile.

Si trovano infatti tantissimi dolci che sono perfetti per chi ha un’intolleranza, non solo al glutine ma anche al lattosio, e per i quali bisogna avere qualche accortezza.

Per preparare un dolce senza glutine questa è la ricetta perfetta: una torta alla zucca morbida e dolcissima perfetta da consumare a pranzo o a merenda.

È un dessert molto semplice che garantisce sempre grandi risultati. Vediamo quali sono inoltre le farine alternative che si possono usare per permettere a tutti di assaggiare il nostro dolce. Leggi di più a proposito di Torta per celiaci: cosa usare al posto della farina? Come farcirla?

medicina

Catena di sopravvivenza: che cos’è? Quanti anelli prevede? Come distinguerli?

La catena di sopravvivenza dev’essere conosciuta da tutto il personale sanitario e non. Si tratta di una procedura di primo soccorso che prevede delle fasi che sono chiamate anelli.

Vediamo in questa breve guida non solo cos’è la catena di sopravvivenza ma anche come funzionano i vari anelli che devono essere seguiti. Leggi di più a proposito di Catena di sopravvivenza: che cos’è? Quanti anelli prevede? Come distinguerli?

farmaco

Halcion farmaco: a cosa serve? Qual è il suo dosaggio? E i suoi effetti collaterali?

Halcion è un farmaco che viene utilizzato per trattare l’insonnia quando si manifesta in forma grave e debilitante per tutto l’organismo. Contiene il principio attivo della benzodiazepina e la sua azione è altamente ipnotica.

Qual è il dosaggio consigliato per questo tipo di farmaco, ma soprattutto quali sono gli effetti che può portare assumerlo? Leggi di più a proposito di Halcion farmaco: a cosa serve? Qual è il suo dosaggio? E i suoi effetti collaterali?