emorroidi

Come faccio a far rientrare le emorroidi? E’ doloroso?

C’è un problema molto fastidioso che purtroppo riguarda tantissime persone: le emorroidi o, per meglio dire, la malattia emorroidaria. Si tratta dell’infiammazione e del rigonfiamento di quei cuscinetti vascolari che sono presenti nella parte finale del retto, quella più vicino all’ano, e che normalmente svolgono una doppia funzione importantissima: riducono l’attrito agevolando l’espulsione delle feci e mantengono la continenza fecale. Ma quando si infiammano possono creare un problema non facile da gestire: cerchiamo di capire come far rientrare le emorroidi nel modo meno doloroso possibile. Leggi di più a proposito di Come faccio a far rientrare le emorroidi? E’ doloroso?

Quali integratori scegliere per abbassare il colesterolo?

Il colesterolo alto è un problema non da poco considerando che è il maggiore fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Il nemico da sconfiggere, però, non è il colesterolo, lipide essenziale per la vita, ma il suo eccesso, che può provocare danni a livello delle arterie, determinando aterosclerosi. Da qui l’importanza di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue anche attraverso l’uso di integratori alimentari. Prima di approfondire questo argomento, facciamo un passo indietro per capirne di più sul colesterolo. Leggi di più a proposito di Quali integratori scegliere per abbassare il colesterolo?

sito ufficiale della federazione nazionale medici

Federazione Nazionale Medici: ecco quali informazioni si possono trovare sulla pagina ufficiale

La salute è la cosa più importante che abbiamo: per questo merita di essere protetta e tutelata. I nostri migliori alleati in questo senso sono sicuramente i medici. Per garantire e difendere il diritto alla salute e per vigilare sulla professione medica è nata la FNOMCeO, ovvero la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri. Visitiamo il sito ufficiale della Federazione Nazionale dei Medici per scoprire quali informazioni vi si possono trovare. Leggi di più a proposito di Federazione Nazionale Medici: ecco quali informazioni si possono trovare sulla pagina ufficiale

Informazioni

Operone TRP: che cos’è? Che differenza c’è con l’operone LAC?

Operone TRP, che cosa è? Per rispondere a questa domanda specifica bisogna definire, innanzitutto, cosa si intende con il termine “operone”. Prima di tutto, va detto che si tratta di una parola propria dell’ambito della Biologia. Infatti è proprio con questo nome, che si definisce un insieme di geni molto vicini tra loro, che operano e si regolano in modo coordinato. In genere, un operone serve per produrre un metabolita, cioè il prodotto di un processo metabolico. Nello specifico, a cosa serve l’operone TRP? Dove si trova? Quali sono le differenze principali, rispetto all’operone LAC? Scopriamolo insieme, continuando a leggere questo articolo di approfondimento. Leggi di più a proposito di Operone TRP: che cos’è? Che differenza c’è con l’operone LAC?

Alimentazione

Dieta Dukan colazione: cosa mangiare? Fa bene?

Negli ultimi anni uno dei regimi alimentari che ha maggiormente spopolato è stata la dieta Dukan, ideata dal medico francese Pierre Dukan e finalizzata al dimagrimento veloce, proprio per questo molto in voga fra le celebrities.

Si tratta della proposta di un’alimentazione iperproteica sviluppata in quattro fasi diverse, ciascuna con degli obiettivi primari da raggiungere: la prima è la fase di attacco, in cui si perde peso rapidamente consumando soprattutto alimenti ad alto contenuto proteico, la seconda si chiama fase di crociera e, accanto alle proteine, prevede il reinserimento delle verdure per proseguire il dimagrimento fino a ottenere il peso forma.

A questo punto si entra nella fase di consolidamento, la più lunga, in cui s’iniziano a reintegrare gli altri alimenti ma con moderazione, e poi si passa all’ultimo step, la fase di stabilizzazione, che permette al corpo di fermarsi sul peso forma e di non recuperare i chili persi. Qualsiasi sia la fase della dieta, la colazione è un momento fondamentale e il pasto più importante dell’intera giornata: il dottor Dukan, infatti, consiglia di non rinunciare alla colazione, ma anzi di godersela e di variarla in base ai cibi permesse dalle quattro fasi. Leggi di più a proposito di Dieta Dukan colazione: cosa mangiare? Fa bene?

rimedi naturali

Coriolus versicolor: quando viene utilizzato? Che caratteristiche ha?

Sono molte le persone che, davanti ad alcuni disturbi fisici, amano utilizzare prevalentemente rimedi naturali, ovviamente laddove il disturbo sia lieve e non necessiti forzatamente di medicinali. Le sostanze, le erbe e gli alimenti naturali che possono effettivamente portare benefici al corpo umano sono molti, e oggi vogliamo concentrarci in particolar modo sul Coriolus versicolor. Leggi di più a proposito di Coriolus versicolor: quando viene utilizzato? Che caratteristiche ha?

salute

Tpha positivo: che cosa indica questo risultato? Chi lo esegue il test?

Molto spesso nell’eseguire analisi del sangue, è possibile trovarsi davanti a diciture e valori non facilmente comprensibili da chi non è un addetto ai lavori. Proprio per questo, nel seguente articolo vogliamo fare chiarezza su un particolare esame del sangue chiamato Tpha e aiutare a comprendere ciò che significa un suo esito positivo. Leggi di più a proposito di Tpha positivo: che cosa indica questo risultato? Chi lo esegue il test?

tessuti

Riparazione tissutale: che processo è? Quali fasi comprende?

Sono molti i fattori e le circostanze che possono portare una persona a procurarsi una ferita o lesione dei tessuti e, a tal proposito, è fondamentale per l’organismo il processo di riparazione dei tessuti stessi. Questo fenomeno prende in causa diverse cellule che nel sito del danno partecipano in maniera diretta al processo di riparazione, ovvero la sintesi di tessuto connettivo e la sua maturazione a tessuto cicatriziale.

In parole semplici, si tratta di un processo biologico che permette ai tessuti di ripararsi autonomamente nel momento in cui sul nostro corpo si verifica una lesione o una ferita, portando questa a cicatrizzarsi. Leggi di più a proposito di Riparazione tissutale: che processo è? Quali fasi comprende?

Dolori articolari

Dolore articolare: cosa può provocarlo, chi può soffrirne e come curarlo

dolori articolari possono manifestarsi a diverse età della vita, anche se tendono a insorgere con maggiore frequenza a partire dai 45 anni negli uomini e dai 50 per quanto riguarda le donne. Inoltre, possono avere intensità più o meno grave: si va infatti dalle piccole infiammazioni a stadi che finiscono col diventare debilitanti, se non addirittura invalidanti.

Al giorno d’oggi si tratta di un disturbo diffuso tra un ampio numero di persone, che ne possono soffrire più o meno continuativamente. Per questo può essere utile conoscere i rimedi che è possibile utilizzare per contrastare la problematica quando si manifesta e le cause principali all’origine della loro comparsa. Leggi di più a proposito di Dolore articolare: cosa può provocarlo, chi può soffrirne e come curarlo

Malattia parodontale: cos’è e quale ruolo gioca la terapia laser?

Quando si parla di parodontite, si fa riferimento a un’infezione del cavo orale di natura sia batterica che virale. Nota anche come piorrea, questa malattia multifattoriale attacca il parodonto, ossia quell’insieme di tessuti (gengiva, legamento parodontale, cemento radicolare e osso alveolare) che sostengono il dente e lo tengono saldamente ancorato alle gengive. Leggi di più a proposito di Malattia parodontale: cos’è e quale ruolo gioca la terapia laser?