topo

Topi knockout: che animali sono? Come viene impiegato in un laboratorio?

I topi costituiscono eccellenti modelli delle malattie umane. Il loro DNA, il modo in cui è organizzato e il modo in cui i loro geni sono espressi sono molto simili a quelli umani. Lo stesso vale per il sistema nervoso e per quello riproduttivo e, come l’uomo, contraggono molte delle malattie tipicamente umane come il diabete, il cancro e persino l’ansia. Manipolare i loro geni consente agli scienziati di colpirli con malattie che, di norma, non prenderebbero: l’obiettivo è quello di studiare meglio la fisiologia delle malattie in questione.

I topi knockout sono topi geneticamente modificati in cui, a scopo di studio, viene soppressa l’espressione di uno specifico gene. Questa azione è definita “gene knockout” o “knockout genico” e la prima volta che avvenne fu negli anni Ottanta con Mario Capecchi, Martin Evans e Oliver Smithies. Questa scoperta, la creazione del primo topo knockout, gli consentì di vincere il Premio Nobel per la Medicina nel 2007.

Leggi di più a proposito di Topi knockout: che animali sono? Come viene impiegato in un laboratorio?

significato

Metagenomica: che cosa significa? Che approccio è? Per cosa viene usato?

Si chiama metagenomica l’approccio scientifico basato sull’uso di tecniche genomiche moderne per lo studio di comunità microbiotiche. Queste non vengono prelevate e coltivate in laboratorio ma, al contrario, vengono studiate direttamente nel loro ambiente naturale. Ad oggi è usata soprattutto negli ambienti acquatici e terricoli, ma non si esclude che in futuro si potrà applicare anche all’atmosfera.

La metagenomica è nata grazie a Carl Woese e Norman Pace nel 1981 e si è fin da subito rivolta a tutti gli organismi di difficile coltivazione, per diverse cause. Il termine “metagenomica” è stato usato per la prima volta, però, quasi vent’anni dopo da Jo Handlesman, Jon Clardy, Robert M. Goodman e Sean F. Brady in una pubblicazione specifica. “Metagenoma” si riferisce al concetto di una collezione di geni sequenziati dall’ambiente, che può essere studiata allo stesso modo in cui è studiato un singolo genoma.

Leggi di più a proposito di Metagenomica: che cosa significa? Che approccio è? Per cosa viene usato?

Keto light: nuovo integratore alimentare, come funziona?

Keto light è un nuovo integratore alimentare in polvere solubile che viene consigliato a coloro che soffrono di problemi di deglutizione per via della facilità di assunzione. Il prodotto è acquistabile senza alcuna prescrizione medica e può essere utilizzato come possibile coadiuvante di una dieta finalizzata alla perdita dei chili in eccesso.

L’utilizzo di questo prodotto è solitamente consigliato come supporto di un regime alimentare ipocalorico di tipo “chetogenico”, ovvero dove sia previsto un ridotto consumo di carboidrati e zuccheri, all’interno di uno stile di vita sano nel quale si pratica regolarmente esercizio fisico.

Quest’assunzione, previo consiglio medico, può essere utile per coloro che sono in sovrappeso, poiché può aiutare a sostenere il benessere dell’apparato digerente e a favorire il raggiungimento dello stato di chetosi. Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche di Keto light, come assumerlo, a cosa serve e che tipo di ingredienti sono contenuti al suo interno. Leggi di più a proposito di Keto light: nuovo integratore alimentare, come funziona?

emorroidi

Come faccio a far rientrare le emorroidi? E’ doloroso?

C’è un problema molto fastidioso che purtroppo riguarda tantissime persone: le emorroidi o, per meglio dire, la malattia emorroidaria. Si tratta dell’infiammazione e del rigonfiamento di quei cuscinetti vascolari che sono presenti nella parte finale del retto, quella più vicino all’ano, e che normalmente svolgono una doppia funzione importantissima: riducono l’attrito agevolando l’espulsione delle feci e mantengono la continenza fecale. Ma quando si infiammano possono creare un problema non facile da gestire: cerchiamo di capire come far rientrare le emorroidi nel modo meno doloroso possibile. Leggi di più a proposito di Come faccio a far rientrare le emorroidi? E’ doloroso?

Quali integratori scegliere per abbassare il colesterolo?

Il colesterolo alto è un problema non da poco considerando che è il maggiore fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Il nemico da sconfiggere, però, non è il colesterolo, lipide essenziale per la vita, ma il suo eccesso, che può provocare danni a livello delle arterie, determinando aterosclerosi. Da qui l’importanza di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue anche attraverso l’uso di integratori alimentari. Prima di approfondire questo argomento, facciamo un passo indietro per capirne di più sul colesterolo. Leggi di più a proposito di Quali integratori scegliere per abbassare il colesterolo?

sito ufficiale della federazione nazionale medici

Federazione Nazionale Medici: ecco quali informazioni si possono trovare sulla pagina ufficiale

La salute è la cosa più importante che abbiamo: per questo merita di essere protetta e tutelata. I nostri migliori alleati in questo senso sono sicuramente i medici. Per garantire e difendere il diritto alla salute e per vigilare sulla professione medica è nata la FNOMCeO, ovvero la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri. Visitiamo il sito ufficiale della Federazione Nazionale dei Medici per scoprire quali informazioni vi si possono trovare. Leggi di più a proposito di Federazione Nazionale Medici: ecco quali informazioni si possono trovare sulla pagina ufficiale

Informazioni

Operone TRP: che cos’è? Che differenza c’è con l’operone LAC?

Operone TRP, che cosa è? Per rispondere a questa domanda specifica bisogna definire, innanzitutto, cosa si intende con il termine “operone”. Prima di tutto, va detto che si tratta di una parola propria dell’ambito della Biologia. Infatti è proprio con questo nome, che si definisce un insieme di geni molto vicini tra loro, che operano e si regolano in modo coordinato. In genere, un operone serve per produrre un metabolita, cioè il prodotto di un processo metabolico. Nello specifico, a cosa serve l’operone TRP? Dove si trova? Quali sono le differenze principali, rispetto all’operone LAC? Scopriamolo insieme, continuando a leggere questo articolo di approfondimento. Leggi di più a proposito di Operone TRP: che cos’è? Che differenza c’è con l’operone LAC?

Alimentazione

Dieta Dukan colazione: cosa mangiare? Fa bene?

Negli ultimi anni uno dei regimi alimentari che ha maggiormente spopolato è stata la dieta Dukan, ideata dal medico francese Pierre Dukan e finalizzata al dimagrimento veloce, proprio per questo molto in voga fra le celebrities.

Si tratta della proposta di un’alimentazione iperproteica sviluppata in quattro fasi diverse, ciascuna con degli obiettivi primari da raggiungere: la prima è la fase di attacco, in cui si perde peso rapidamente consumando soprattutto alimenti ad alto contenuto proteico, la seconda si chiama fase di crociera e, accanto alle proteine, prevede il reinserimento delle verdure per proseguire il dimagrimento fino a ottenere il peso forma.

A questo punto si entra nella fase di consolidamento, la più lunga, in cui s’iniziano a reintegrare gli altri alimenti ma con moderazione, e poi si passa all’ultimo step, la fase di stabilizzazione, che permette al corpo di fermarsi sul peso forma e di non recuperare i chili persi. Qualsiasi sia la fase della dieta, la colazione è un momento fondamentale e il pasto più importante dell’intera giornata: il dottor Dukan, infatti, consiglia di non rinunciare alla colazione, ma anzi di godersela e di variarla in base ai cibi permesse dalle quattro fasi. Leggi di più a proposito di Dieta Dukan colazione: cosa mangiare? Fa bene?

rimedi naturali

Coriolus versicolor: quando viene utilizzato? Che caratteristiche ha?

Sono molte le persone che, davanti ad alcuni disturbi fisici, amano utilizzare prevalentemente rimedi naturali, ovviamente laddove il disturbo sia lieve e non necessiti forzatamente di medicinali. Le sostanze, le erbe e gli alimenti naturali che possono effettivamente portare benefici al corpo umano sono molti, e oggi vogliamo concentrarci in particolar modo sul Coriolus versicolor. Leggi di più a proposito di Coriolus versicolor: quando viene utilizzato? Che caratteristiche ha?

salute

Tpha positivo: che cosa indica questo risultato? Chi lo esegue il test?

Molto spesso nell’eseguire analisi del sangue, è possibile trovarsi davanti a diciture e valori non facilmente comprensibili da chi non è un addetto ai lavori. Proprio per questo, nel seguente articolo vogliamo fare chiarezza su un particolare esame del sangue chiamato Tpha e aiutare a comprendere ciò che significa un suo esito positivo. Leggi di più a proposito di Tpha positivo: che cosa indica questo risultato? Chi lo esegue il test?