Totem personalizzati: tutti i vantaggi per la tua attività

Luminosi, colorati, appariscenti o sobri, i totem sono un elemento di indubbio impatto visivo che può essere collocato sia all’interno che all’esterno di esercizi commerciali per attirare la clientela.

Si tratta di una forma di pubblicità versatile e personalizzabile che si avvale di materiali plastici come il forex, ma anche dell’alluminio o dell’opale, che, in quanto iridescente risulta particolarmente adatto a questo tipo d’installazioni.

Tra le numerose realtà che si occupano della produzione totem con stampa personalizzata per pubblicizzare beni e servizi di un’azienda un sinonimo di professionalità e affidabilità è per esempio Studio Stands, che propone modelli di diverse misure e con finiture per ogni necessità, da scegliere a seconda degli ambienti in cui dovranno essere collocati.

Totem da interno e da esterno: caratteristiche e differenze

Per inserire un totem all’interno di un esercizio commerciale, occorre come prima cosa valutare bene lo spazio disponibile: questo perché la visione d’insieme deve rimanere gradevole e l’elemento non deve risultare ingombrante o persino invadente. In tal senso, se l’area non è eccessivamente ampia lo si può collocare in un angolo, prediligendo i modelli con stampe monofacciali.

Qualora, invece, la superficie calpestabile sia più vasta, un totem può anche essere posizionato al centro, e avere una struttura composta di quattro lati. Il basamento, solitamente, è realizzato con vari tipi di contrappeso, tra cui i sacchi di sabbia. Si può anche prevedere un’illuminazione con lampade al led o al neon.

Per l’esterno la struttura può differire soprattutto nel basamento e nei materiali: si potrebbe, per esempio, ricorrere al cemento armato, che consente di trattenere saldamente ancorato al terreno il totem anche in presenza di vento o intemperie.

Per lo stesso motivo, viene impiegato anche l’acciaio cosiddetto COR-TEN, che ha elevate caratteristiche anticorrosione, nonché di resistenza meccanica. Ovviamente, l’eventuale presenza di un impianto elettrico a renderlo luminoso sarà a norma per gli ambienti esterni.

Tipologie di totem disponibili

Come già accennato, la struttura di un totem prevede una base e una struttura su cui è possibile inserire da uno a quattro pannelli.

Se la stampa viene realizzata con cura, evidenziando il prodotto con i colori adatti o se vengono persino collocati elementi come piccoli dispenser per erogarlo (nel caso di profumi o di gel igienizzanti, ad esempio), l’effetto finale sarà davvero notevole.

Un totem con più facce, invece, avrà il grosso vantaggio di essere visibile da diversi lati, mostrando anche immagini diverse dello stesso prodotto o di più articoli. Sui pannelli, le figure possono essere illuminate e scorrere, con effetti dinamici che attirino maggiormente l’attenzione.

Vi sono totem con figure impresse direttamente sul pannello, grazie alla stampa diretta UV, con colori ad asciugatura rapida che rimangono lucidi e persistenti; oppure altri che sfruttano materiali tessili per risultati visivamente più leggeri ma maggiormente coprenti.

La struttura laterale in alluminio, infatti, viene ricoperta totalmente per ammorbidire la figura nel suo insieme e renderla anche più elegante – ad esempio in un negozio di abbigliamento o all’entrata di un hotel.

Un altro vantaggio dei totem è quello di poter avere, laddove sia necessario, una struttura temporanea, ad esempio con i versatili impianti gonfiabili. In occasione di fiere, mostre e convegni, si potrà trasportare tutto l’occorrente ripiegato in una comoda borsa e provvedere al gonfiaggio solo in loco.

Il basamento, in questi casi, si riempie con acqua o sabbia, così da rimanere stabile, e la struttura solitamente cilindrica sarà ricoperta con una stampa personalizzata, aderendo perfettamente grazie a inserti quali cerniere o semplice velcro.

Qualunque tipologia si prediliga, il totem rimane un valido metodo pubblicitario per evidenziare, in maniera efficace, i prodotti in offerta, i nuovi arrivi o semplicemente quelli su cui si scelga di attirare maggiormente l’attenzione del cliente.

Marco Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *