Toyota Iq: modelli e opinioni, prestazioni e prezzi nuovo e usato

La Toyota IQ è un’auto da città, piccola e comoda allo stesso tempo con prestazioni di alto livello. Conosciamo insieme tutte le sue particolarità e quali sono i prezzi dell’usato.

Che cos’è la Toyota IQ?

Piccola e pratica la Toyota IQ è stata concepita per essere una city car a tutti gli effetti. Esteticamente molto bella si presta in maniera ottimale al traffico di tutti i giorni ma può diventare una grande alleata anche al mare o in campagna. Più lunga di una Smart di ben 30 centimetri risulta imbattibile in città proprio per la sua performance che non teme buche, pavè e aumenta la sua andatura durante le gite fuori porta.

Può essere un suo punto di debolezza ma essendo così piccola e pratica bisogna mettere in conto il fatto che il bagagliaio in dotazione sia piccolo e per allargarlo bisogna rinunciare ad uno dei posti dietro. Larga 1,68 centimetri seppur corta il suo muso ha una certa grinta che gli viene riconosciuta dai più attenti ai dettagli.

I finestrini sono volutamente piccoli per una questione di estetica mentre il paraurti potrebbe essere incline ai graffi essendo esposto. Il diametro di sterzata è uno dei vantaggi da evidenziare con 8,4 metri che si differenziano soprattutto nel traffico intenso cittadino.

Spazi interni e caratteristiche

Nonostante da fuori la Toyota IQ sia piccola una volta che si è dentro si rimarrà stupiti per il suo ampio spazio a disposizione. Non c’è bagagliaio che ha una capacità di 32 litri ma se si rinuncia ai posti dietro allora si potranno mettere anche le valigie o scatoloni.

Le sospensioni sono ideali per una città piena di buche o rotaie del tram, in questo infatti non teme rivali ed è stata studiata appositamente per andare a colmare quelle che sono le lacune di tutte le altre auto in circolazione. La sua velocità arriva a 150 chilometri orari e va bene se si tiene in città dove non si può di certo correre.

Dotata di trasmissione automatica durante l’accelerazione con variazione continua di rapporto che si divincola tra le varie auto parcheggiate in doppia fila e similari.

Passando ora ai comandi questi sono posizionati in maniera corretta mentre la leva del cambio risulta essere bassa. La sua strumentazione strizza l’occhio all’estetica presentandosi a forma di occhio mentre le plastiche economiche danno un certo fastidio nel rivestimento dell’auto interna. I sedili anteriori sono comodi e ampi così come quelli posteriori che possono ospitare anche persone alte sino 1,85 cm. Una auto per una persona massimo due, non di certo familiare.

La sua abitabilità è senza dubbio un punto a suo favore con lo spazio a disposizione che invita ad una guida comoda e tranquilla. I sedili sono privi della regolazione in altezza e questo è un punto che è stato messo in evidenza alla Toyota che ha tralasciato un particolare molto importante soprattutto per una persona bassa.

Questa auto viene scelta per la città, viaggi lunghi ma in solitaria – massimo due persone e per chi non vuole avere un baule grande. Ottima per parcheggiare, divincolarsi nel traffico e per guidare un’auto sicura firmata dal colosso Toyota.

I prezzi variano a seconda degli accessori che si vogliono aggiungere oltre che al tipo di usato che si vuole acquistare. Chiedere consiglio al proprio concessionario di fiducia prima di andare avanti con una proposta di acquisto.

Danila Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *