Castel del Monte biglietto: ecco quanto costa a prezzo pieno e cosa vedere

A pochi chilometri dal centro abitato della città pugliese di Andria sorge una meraviglia architettonica da vedere assolutamente almeno una volta nella vita. Parliamo di Castel del Monte, un castello di eccezionale valore sia storico che architettonico, simbolo della città e della provincia di Barletta-Andria-Trani. Se state pianificando una vacanza in Puglia, ecco tutto quello che dovete sapere su Castel del Mone: biglietto, orari e storia.

La storia di Castel del Monte

Come già accennato, Castel del Monte rappresenta un esempio unico al mondo di fusione tra elementi nord europei, musulmani e classici. Fu fondato per volere di Federico II di Svevia nel 1240 circa. Le prime attestazioni circa la costruzione di questo edificio risalgono infatti al gennaio del 1240, e più precisamente a un ordine di acquisto di materiali da costruzione che molto probabilmente erano destinati al castello. Ipotesi avvalorata dal fatto che invece altri documenti attestano la fine della sua costruzione tra il 1241 e il 1246.

Arrivando a Castel del Monte non è difficile immaginare perché sia stato scelto proprio quel punto per la sua costruzione: il banco roccioso non necessitava di alcun lavoro preparatorio, ma soprattutto si trova in una posizione e a una altezza tale (540 metri sul livello del mare) da garantire una visuale ottimale delle zone circostanti.

Il suo scopo non era però prettamente militare, ma serviva più che altro come residenza di rappresentanza e punto di riferimento per i sistemi di comunicazione. Ciò si è evinto dalle ricche finiture e dalla disposizione dei camini e dei bagni in entrambi i piani del castello. Quello che però lascia davvero a bocca aperta è senza ombra di dubbio l’architettura di Castel del Monte, pensata proprio per stupire e suscitare ammirazione.

La base ottagonale è diventata infatti un vero e proprio simbolo riconoscibile in tutto il mondo e riconducibile a questa imponente struttura. Sono presenti otto torri che nascono da ognuno degli otto spigoli, creando una geometria perfetta e abbagliante, in grado di catturare, trasformare ed esaltare ogni punto di luce e di ombra. Il cortile interno, anch’esso a base ottagonale, riporta lo stesso contrasto cromatico che troviamo nel resto della struttura dato dall’utilizzo di breccia corallina, pietra calcarea e marmi.

Al suo interno, invece, troviamo ciò che resta di un magnifico corredo scultoreo, delle tessere musive, delle piastrelle maiolicate, delle paste vitree e dei dipinti murali, recuperati anche grazie all’imponente lavoro di restauro avvenuto nel 1879 e poi nel 1928 e ancora nel tra il 1975 ed il 1981.

Castel del Monte: biglietto e orari

Ora che abbiamo almeno una infarinatura di quella che è la lunghissima storia di Castel del Monte, biglietto e orari sono gli argomenti che possiamo affrontare. Per quanto riguarda il biglietto per Castel del Monte, questo ha un costo di 7€ per l’intero e di 2€ per il ridotto. Quest’ultimo si applica ai ragazzi tra i 8 e i 25 anni. Ci sono poi alcuni casi e categorie per le quali l’ingresso è invece gratuito, tra cui i minori di 18 anni e i  portatori di handicap e un loro familiare o altro accompagnatore. In ogni caso, vi consigliamo di visitare il sito ufficiale () per maggiori informazioni.

Per quanto riguarda invece gli orari, Castel del Monte è visitabile dal 1° ottobre al 31 marzo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 17.45 con ultimo ingresso consentito alle ore 17.00. dal 1° aprile al 30 settembre, invece, il Castello è aperto tutti i giorni con orario dalle ore 10.00 alle ore 18.45, con ultimo ingresso consentito alle ore 18.00. Ogni visita dura 45 minuti.

Gli unici giorni di chiusura sono il 25 dicembre e il 1° gennaio.

Ma come raggiungere Castel del Monte? L’indirizzo è: Strada Statale 170, 76123, Andria, e si può arrivare sia in auto che in treno. Arrivando in auto si può percorrere l’Autostrada A14 (Bologna-Taranto) oppure l’Autostrada A16 (Bari-Napoli), uscita Andria-Barletta S.S. 170 per 18 km circa.

In treno, invece, bisogna arrivare fino ad Andria e poi proseguire con il bus da Andria a Castel del Monte. Questo servizio di trasporto locale è attivo dal 1° aprile al 1° novembre, ma dal 1° novembre è attivo solo il sabato e la domenica.

Beatrice Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.