Pannelli tv: come installarli? Quanto costano? Quali scegliere?

Tenere il televisore appeso alla parete è un modo per risparmiare spazio ma non solo. Appendendo il televisore potrai avere la visuale perfetta e migliorare le prestazioni stesse dell’elettrodomestico.

Quanto è importante scegliere il giusto supporto e l’altezza perfetta per te? Rispondiamo ad ogni dubbio.

Come installare un pannello tv

Per liberare dello spazio in una stanza già piccola oppure per evitare spiacevoli incidenti è bene valutare la possibilità di installare un supporto per appendere la tv al muro.

L’installazione dev’essere precisa per evitare che sia troppo in basso o troppo in alto danneggiando la vista, la postura ma anche le prestazioni stesse della tv.

Esistono tantissimi pannelli tv che permettono di appendere la tv al muro. Scegliere il migliore è solo questione di valutare gli spazi che hai a disposizione in casa, l’ambiente in cui la stai installando che dev’essere il più comodo e funzionale possibile e la distanza dal divano o dal letto.

Questa soluzione è molto utile soprattutto nelle stanze di bambini che potranno avere il loro televisore a debita distanza per evitare che lo rompano o che cada a terra.

Come scegliere il pannello tv adatto

Prima di proseguire nell’installazione è necessario scegliere il supporto giusto. Servono alcuni strumenti ed attrezzi e se non ti senti sicuro potrai decidere di rivolgerti ad un professionista.

Quindi, per iniziare scegli il supporto adeguato per il tuo modello di televisore. Esistono i pannelli orientabili, che si staccano dalla parete e permettono di muovere il televisore da un angolo all’altro.

Oppure esistono dei supporti fissi che sono poco visibili e anche di design che installano saldamente il televisore alla parete di fronte al divano o alla poltrona o letto dal quale si guarda la tv.

I modelli di pannelli tv non solo sono un accessorio utile e funzionale, possono anche essere un oggetto di design che si abbina al resto del salotto, della cucina o della camera da letto in cui si vuole installare la tv.

Sono prodotti infatti pannelli tv in vari colori, dimensioni e stili con contenitori e ante che attrezzano la parete intorno al televisore.

Appendere la tv alla parete

Per montare un pannello orientabile sospeso al muro devi essere sicuro di avere a disposizione le competenze e gli attrezzi che ti serviranno. Solo così sarà possibile avere la tv saldamente installata al muro. Se non hai queste competenze è meglio chiamare un tecnico specializzato.

Per montare la tv bisognerà deciderne l’altezza. Il televisore deve essere sempre ad altezza occhi dello spettatore in modo da non creare posture inadeguate e scomode che a lungo andare potrebbero portare fastidi.

Per non sforzare la vista inoltre è richiesta la giusta distanza dalla sedia o dal divano a seconda del modello di televisore e della sua grandezza. È un ottimo compromesso anche per poter sfruttare a pieno le potenzialità dell’immagine. Da vicino un televisore di 60 pollici non ha le stesse performance che avrebbe se guardato da debita distanza.

Valutati tutti questi aspetti non ti resta che scegliere il tuo pannello porta tv perfetto ed installarlo a regola d’arte.

Danila Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.